Ubriaco, contromano e senza luci Multa da 410 euro per un ciclista

Ubriaco, contromano e senza luci
Multa da 410 euro per un ciclista

Girava in bicicletta contromano e completamente ubriaco. Fermato, è stato multato: una sanzione da 410 euro.

L’uomo non è passato inosservato agli agenti della polizia locale di Spirano, che lo hanno sanzionato e denunciato a piede libero. È successo sabato, verso le 22, lungo la strada provinciale Francesca, sul territorio di Spirano.

Era senza fari, ma con un giubbetto rifrangente che, fortunatamente, ha attirato l’attenzione nonostante la fitta nebbia e la scarsa illuminazione di quel tratto di strada, sempre molto trafficata.

Considerando il ciclista un pericolo per sé e per gli altri, gli agenti hanno subito invertito il senso di marcia avvicinandosi e cercando di avvisarlo con un colpo di sirena. Ma l’evidente stato di ebbrezza, unitamente a un paio di auricolari con musica ad alto volume nelle orecchie, hanno fatto sì che l’uomo non percepisse nulla, rischiando pure di cadere davanti all’auto delle forze dell’ordine.

Poi sono riusciti nell’impresa di fermarlo: è un indiano di 39 anni, residente a Urgnano, che ha raccontato alla polizia che stava rincasando dal lavoro in fabbrica.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 10 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA