Africa 3000, 92 dispositivi di ventilazione Medici russi in azione anche nelle Rsa

Africa 3000, 92 dispositivi di ventilazione
Medici russi in azione anche nelle Rsa

Novantadue Cpap (Continuous Positive Airway Pressure) sono stati donati dall’associazione Africa 3000 all’Azienda di Tutela della Salute di Bergamo che, a sua volta, li ha consegnati alle residenze assistenziali per anziani del territorio, uno per ciascuna delle 65 realtà della Bergamasca.

Inoltre sei Cpap verranno invece dati all’Ospedale Papa Giovanni XXIII. I Cpap residuali saranno assegnati alle Rsa che hanno un’utenza superiore alle 100 unità e a quelle che hanno dato la disponibilità, utilizzando appositi reparti separati dal resto della normale utenza, per accogliere pazienti Covid-19 dimessi dagli ospedali attraverso la centrale unica regionale, ma che hanno necessità di interventi di media assistenza.

Inoltre, sempre per le residenze assistenziali per anziani, è previsto l’arrivo di quattro team di russi giunti a Bergamo, formati ciascuno da otto professionisti tra personale sanitario e altri operatori, che visiteranno a rotazione le Rsa per interventi sul fronte sanitario e per la disinfezione delle strutture.


© RIPRODUZIONE RISERVATA