Assistenza malate di Sclerosi Multipla Ospedale Papa Giovanni tra i «top 7»
Ospedale Papa Giovanni di Bergamo (Foto by Giovanni Terzi)

Assistenza malate di Sclerosi Multipla
Ospedale Papa Giovanni tra i «top 7»

I sette riconoscimenti sono stati consegnati mercoledì 12 dicembre a Milano.

Sono sette gli ospedali italiani ’al top’ nell’assistenza alle donne con sclerosi multipla premiati da Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere nell’ambito della quarta edizione del Concorso Best Practice. Si tratta del Sant’Anna di Torino, del Niguarda e del San Raffaele di Milano, del Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dell’Azienda ospedaliera-universitaria di Ferrara, del Policlinico Tor Vergata di Roma e dell’Istituto delle scienze neurologiche di Bologna. I riconoscimenti sono stati consegnati questa mattina a Milano, durante un convegno a Palazzo Pirelli.

«La sclerosi multipla è una malattia fortemente connotata al femminile, colpisce infatti soprattutto le donne, per lo più tra i 20 e i 40 anni» ha spiegato il presidente di Onda Francesca Merzagora. Secondo il barometro 2018 dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism), in particolare, in Italia sono 118 mila le persone colpite dalla malattia, con una diffusione doppia nelle donne rispetto agli uomini. «Abbiamo premiato dei servizi all’ avanguardia - ha aggiunto Merzagora - esempi concreti di efficienza che ci auguriamo possano offrire spunti anche ad altre realtà ospedaliere per migliorare la qualità dei propri servizi». Al concorso hanno partecipato 45 ospedali del circuito «bollini rosa» - assegnati ogni due anni da Onda - che riunisce 306 strutture in tutta Italia. Apprezzamento per l’iniziativa è stato espresso in un messaggio dal ministro della Salute Giulia Grillo, per la quale «premiare le best practice degli ospedali con i bollini rosa significa valorizzare le migliori esperienze e dare un forte segnale di fiducia alle pazienti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA