«Botta e risposta» tra Gori e Salvini Il vicepremier assicura gli aiuti richiesti

«Botta e risposta» tra Gori e Salvini
Il vicepremier assicura gli aiuti richiesti

Sicurezza, Gori: «Servono più risorse». Salvini: «Più agenti e Taser ai vigili».

«Ringrazio il ministro Matteo Salvini della risposta e dell’impegno ad accogliere le nostre richieste sul fronte della sicurezza urbana, a partire dalle risorse necessarie per il potenziamento della polizia locale». Così il sindaco Giorgio Gori commenta le prime dichiarazioni del ministro degli Interni, seguite alla lettera inviata da Palazzo Frizzoni al Viminale per evidenziare qualche perplessità sulle linee guida in materia di sicurezza urbana. Documento che tecnicamente si pone in continuità con il decreto Minniti del 2017, ma che – secondo il Comune – non darebbe risposte rassicuranti sul fronte degli stanziamenti. E non solo.

Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 21 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA