Carcere e 9mila euro di multa 30enne di Dalmine finisce in cella

Carcere e 9mila euro di multa
30enne di Dalmine finisce in cella

Condanna definitiva per l’uomo che era stato arrestato in flagranza di reato.

È stato arrestato e portato in carcere dai carabinieri della Stazione di Dalmine il marocchino 30enne domiciliato a Dalmine colpito da un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica del Tribunale di Bergamo. Nel 2017 l’uomo venne arrestato a Stezzano in flagranza di reato per spaccio di cocaina. Successivamente la condanna di primo grado del Gip del Tribunale di Bergamo è divenuta poi definitiva a seguito del pronunciamento della Corte di Cassazione, che ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dalla difesa del magrebino.

In esecuzione del provvedimento, il 30enne è stato prelevato dalla sua abitazione e portato in carcere a Bergamo, dovrà scontare 2 anni e 3 mesi di reclusione, oltre a pagare una multa da 9.000 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA