Chicco Cerea showcooking in Giappone Piatti made in Bg deliziano il Sol levante
Chicco Cerea (Foto by Facebook)

Chicco Cerea showcooking in Giappone
Piatti made in Bg deliziano il Sol levante

Chiamato a rappresentare l’Italia alla settimana della cucina italiana nel mondo lo chef bergamasco tri-stellato ha cucinato tre piatti a base di salumi, scopri quali.

In Giappone, l’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI) ha voluto celebrare la tradizione e l’inconfondibile creatività italiana invitando lo chef Enrico Cerea (Ristorante Da Vittorio, 3 stelle Michelin) per uno showcooking a Tokyo, all’Hattori Nutrition College. Evento che si è svoltomercoledì 22, in occasione della seconda edizione della Settimana della cucina Italiana nel mondo.

Chicco Cerea in giappone

Chicco Cerea in giappone
(Foto by Facebook)

Alla presenza di chef professionisti, stampa e opinion leader del settore food&beverage giapponese, Cerea ha presentato 3 creazioni a base di salumi, per dimostrare l’estrema versatilità di questi prodotti, con la grande maestria che lo contraddistingue. Così, la platea giapponese ha potuto imparare qualcosa in più su questi prodotti unici, seguendo passo passo come realizzare piatti creativi, innovativi e basati sull’accoppiamento inedito di sapori della tradizione italiana. Una sorta di matrimonio fra tradizione e creatività, in pieno stile made in Italy.

Le ricette presentate:
- risotto con crema di castagne, spuma di robiola, chips di patata viola e prosciutto;
- spuma di patate, insalatina di baccalà, le sue trippe e fagioli;
- carpaccio di tonno con spuma di speck e polvere al caffè, nocciole e miso.

Il Presidente di IVSI, Francesco Pizzagalli, ha anche insignito Enrico Cerea del riconoscimento di SalumiAmo Ambassador, per l’attività di valorizzazione della cultura dei salumi italiani, in Italia e nel mondo. L’evento è stato realizzato in collaborazione con l’Agenzia ICE di Tokyo e fa parte del calendario di iniziative ufficiali creato dalla Farnesina per la seconda edizione della Settimana della Cucina Italiana nel mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA