Due guerriere con il sorriso s’incontrano Agnese e Claudia, un esempio per tutti
Agnese Romelli e Claudia Cretti

Due guerriere con il sorriso s’incontrano
Agnese e Claudia, un esempio per tutti

Una foto ricordo per l’incontro tra due guerriere con il sorriso, Agnese Romelli e Claudia Cretti. La passione per la bici e la sfida della riabilitazione.

Due guerriere con il sorriso: sono Agnese Romelli, giovane ciclista di 17 anni di Clusone vittima di un grave incidente sulle strade di Parre, e Claudia Cretti, campionessa di ciclismo bergamasco che l’anno scorso rischiò la vita in una caduta in discesa durante una tappa del Giro d’Italia. Le due ragazze si sono incontrate qualche giorno fa al Centro di riabilitazione di Mozzo dove Agnese sta vincendo la sua gara più importante: quella di tornare in forma dopo l’incidente del 9 maggio scorso. Le due ragazze hanno tante cose in comune: la passione per il ciclismo innanzitutto, ma anche la caduta e la capacità di rialzarsi per tornare a gareggiare. Grandi guerriere armate di forza, coraggio e di un bellissimo sorriso capaci di dare l’esempio a tanti altri ragazzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA