Finta associazione di non vedenti Truffa in centro a Bergamo: due denunciati

Finta associazione di non vedenti
Truffa in centro a Bergamo: due denunciati

Intervento di alcuni agenti del Nucleo integrato di Sicurezza urbana della polizia locale che sono intervenuti in via XX Settembre, a Bergamo, dove alcuni cittadini avevano segnalato alla centrale operativa la presenza di due persone intente a raccogliere fondi per conto di un’associazione di non vedenti.

È stato individuato un ragazzo che, munito di cartelletta, fermava i passanti mostrandone il contenuto: gli agenti in borghese giunti sul posto lo hanno dapprima pedinato e poi, raggiunto in largo Medaglie d’Oro, fermato e identificato. Il minorenne apparteneva ad un gruppo organizzato dove è stata individuata anche la madre. Entrambi sono stati denunciati a piede libero per truffa. Il fenomeno, non nuovo al Comando della Polizia Locale di Bergamo, è costantemente monitorato dagli agenti che, anche la scorsa settimana, hanno identificato in Piazza Pontida altri due minorenni dediti ad una truffa tramite contatto porta a porta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA