Il 30 aprile torna il Soap Box Rally Gara alle 14.30, con tre auto dell’Abf

Il 30 aprile torna il Soap Box Rally
Gara alle 14.30, con tre auto dell’Abf

Si disputerà il prossimo 30 aprile la 45esima edizione del celebre «Soap Box Rally», la più antica corsa di macchine di legno del mondo.

Organizzata da Proloco Bergamo con il supporto di Teamitalia, anche quest’anno la competizione punta ad avere decine di migliaia di spettatori. La stravaganti macchine di legno, costruite con un regolamento storico, sfrecceranno a tutta velocità lungo le Mura di Città Alta. Attraverseranno pozzanghere di schiuma, vasche d’acqua, dossi, dune di sabbia. Una spettacolare quanto divertente gara nata nel 1955 dell’idea di uno studente, colpito dalle entusiasmanti performance di queste macchinine viste in un film americano.

La gara si caratterizza per lo spettacolare percorso naturale di 1.490 mt. lungo le Mura di Città Alta, con partenza da Colle Aperto e arrivo in zona Sant’Agostino.

La storica competizione nasce nel capoluogo orobico nel 1955, grazie all’idea di uno studente che rimase affascinato da queste macchine di legno viste in un film americano e decise di portare la stravagante corsa a Bergamo.

L’evento da anni catalizza l’attenzione di Bergamo e attira un pubblico di oltre 50.000 spettatori che prendono posto lungo le Mura e seguono con il fiato sospeso le performance degli equipaggi.

L’obiettivo della gara è quello di non far dimenticare, ma anzi mantenere viva, una tradizione tramandata di generazione in generazione dagli anni ‘50 ad oggi: una manifestazione che rientra ormai da anni a far parte del patrimonio culturale di Bergamo.

Tra i partecipanti di questa edizione targata Banca Mediolanum, gareggeranno gli equipaggi delle scuole Abf, Trescore e Patronato San Vincenzo di Bergamo, i ragazzi dell’oratorio Monterosso e il Gruppo Giovani Imprenditori Confartigianato Imprese Bergamo. Ci saranno alcuni partecipanti alle prime armi, altri invece già esperti della gara.

PROGRAMMA
ore 9 Piazza Mascheroni, punzonatura delle Soap Box
ore 12 gara di originalità: la giuria designata visiona tutte le auto in gara e assegna il punteggio relativo all’originalità della macchina che verrà poi sommato ai punteggi delle manche pomeridiane
ore 14,30 inizio gara: 1° manche di velocità
2° manche ad ostacoli
Ore 18 termine gara: definizione punteggi totali in base alle valutazioni della giuria e dei cronometristi
Ore 18,30 premiazioni alla presenza di un rappresentante di Banca Mediolanum e dell’Assessore Comunale Loredana Poli
In caso di pioggia la gara verrà rinviata al 14 maggio.

Intanto Abf, nell’ambito delle attività extrascolastiche, ha realizzato tre prototipi di veicoli che parteciperanno alla manifestazione, grazie alla sinergia stretta tra i Giovani Imprenditori Confartigianato Bergamo e alcuni studenti che frequentano il Centro di Formazione Professionale di Trescore Balneario: la sfida che sta alla base dell’iniziativa è stata quella di creare collaborazione e coinvolgimento tra mondo dell’istruzione e imprese del territorio, promuovere la conoscenza dell’Ente formativo Abf e di ArtiLab (il laboratorio dei mestieri artigiani), e valorizzare la presenza integrata nel territorio delle istituzioni, per un lavoro di rete a sostegno degli adolescenti e dei giovani. Il progetto mira anche a valorizzare le competenze relazionali tra studenti e imprenditori, e a responsabilizzare i ragazzi attraverso un’attività che richiede loro un impegno anche extracurriculare.

Tre i temi rappresentati dalle macchine di legno:
1 – Fiorino Artigian, Tema Furgone Fiorino simbolo dell’artigiano, dipinto tutto di bianco con adesivo Confartigianato Gruppo Giovani, Artilab e ABF;
2 – Hot Road, Tema Custom stile americano, motore a vista, led, colori sgargianti;
3 – Speed Bg, macchina da corsa, ricreeranno l’estetica della scocca con gli studenti del CFP.


© RIPRODUZIONE RISERVATA