In arrivo piogge e temporali Ma il caldo africano non molla

In arrivo piogge e temporali
Ma il caldo africano non molla

Con l’arrivo delle nuvole caleranno anche le temperature di qualche grado ma sarà una diminuzione minima e solo per qualche ora poi il caldo tornerà a livelli sopra la media stagionale già dal fine settimana.

L’alta pressione sull’Europa centro-meridionale, che ha raggiunto nella scorsa notte i valori massimi attesi sul nord Italia in questa fase, continuerà a garantire ancora per oggi una giornata caratterizzata da una prevalenza di bel tempo e temperature decisamente superiori alle medie a causa delle correnti meridionali in risalita dal nord Africa che spingeranno i valori massimi in alcune zone di pianura ancora oltre i 30 gradi. L’alta pressione tenderà progressivamente ad indebolirsi nel corso del giorno con l’arrivo delle prime nubi entro sera, mentre tra giovedì e venerdì il sopraggiungere di correnti occidentali più fresche sarà responsabile della formazione di nuvole e di qualche rovescio, oltre a una diminuzione delle temperature.

Mercoledì 12 settembre: al mattino cieli sereni o poco nuvolosi su tutta la regione. Nel pomeriggio prevalenza di bel tempo, con solamente la formazione di qualche nuvola su Alpi e Prealpi, ma con bassa probabilità di piogge. Dal tardo pomeriggio tendenza a progressivo aumento delle nubi a partire dai settori occidentali, in estensione nella sera a tutta la regione. Nella notte molto nuvoloso sui settori occidentali con qualche pioggia sul Varesotto, parzialmente nuvoloso sul resto della regione. Temperature: stazionarie. In pianura minime per lo più comprese tra 18 e 20°C, con punte anche superiori a 21°C nelle zone densamente urbanizzate del Milanese; massime generalmente comprese tra 29 e 31°C, con punte superiori sulla bassa pianura. Zero termico stabile e intorno a 4200 metri nelle ore centrali del giorno.

Giovedì 13 settembre

Tempo Previsto: al mattino molto nuvoloso o coperto su Prealpi, laghi e fascia pedemontana occidentale, con qualche debole pioggia, nuvoloso sul resto della regione. Nel pomeriggio nuvoloso in pianura, molto nuvoloso o coperto su Alpi e Prealpi con qualche piovasco. Nella sera nuvoloso su quasi tutti i settori, con qualche piovasco su Prealpi bresciane. Nella notte generale tendenza al miglioramento. Temperature: massime in diminuzione. In pianura minime per lo più comprese tra 18 e 20°C, con punte anche superiori a 21°C nelle zone densamente urbanizzate del Milanese; massime generalmente comprese tra 27 e 29°C, con punte superiori sulla bassa pianura. Zero termico in calo e intorno a 3700 metri nelle ore centrali del giorno.

Venerdì 14 settembre: al mattino parzialmente nuvoloso o nuvoloso su tutta la regione, con qualche piovasco sulle Alpi. Nel pomeriggio parzialmente nuvoloso in pianura, nuvoloso su Alpi e Prealpi con qualche pioggia, in possibile discesa alla fascia pedemontana del Bresciano. Nella sera tendenza al progressivo generale miglioramento con cieli poco nuvolosi. Temperature: massime in diminuzione. In pianura minime per lo più comprese tra 17 e 19°C, con punte anche superiori a 20°C nelle zone densamente urbanizzate del Milanese; massime generalmente comprese tra 26 e 28°C, con punte superiori sulla bassa pianura. Zero termico stabile e intorno a 3700 metri nelle ore centrali del giorno.

Nel fine settimana la tendenza sarà quella a un nuovo miglioramento e innalzamento delle temperature.

© RIPRODUZIONE RISERVATA