La Millegradini colora la città   Tutte le foto su L’Eco di lunedì

La Millegradini colora la città
Tutte le foto su L’Eco di lunedì

Anche quest’anno un successone per la Millegradini, la corsa, camminata, passeggiata su e giù per le scalette di Città Alta. Lunedì su L’Eco di Bergamo tre pagine speciali con le foto dei vincitori e dei partecipanti.

L’edizione 2018 ha colorato Bergamo di un giallo fluo. Migliaia tra famiglie con passeggini, giovani e veri atleti pronti a sfidarsi sono partiti alle 9 dalla sede de L’Eco per affrontare i percorsi di quella che ormai si può considerare una classica settembrina. Non è solo una semplice corsa, ma un percorso alla scoperta di alcuni dei tesori della città, tra incursioni in musei e passaggi negli scorsi più caratteristici di Bergamo. Lunedì 17 settembre 2018 su L’Eco di Bergamo ci saranno tre pagine speciali con le foto dei vincitori e dei partecipanti.

A persone con difficoltà motoria, anziani, famiglie con bambini piccoli e gestanti è dedicata la «Zerogradini», camminata sociale assistita contrassegnata dal colore blu e divisa in due turni, al mattino e nel pomeriggio, con servizio di navetta a rotazione e 20 diverse fermate.

Seguono gli itinerari «Turistico» di 11 km, contrassegnato dal colore verde e dedicato principalmente a visite storico-culturali, e quello sportivo non competitivo «Amatoriale» di 14,5 km contrassegnato in bianco. I percorsi non competitivi toccano molti luoghi d’interesse, tutti con ingresso gratuito per gli iscritti che presentino l’apposito pass: Palazzo Frizzoni, il Chiostro di Santa Marta, l’Accademia Carrara, la Casa Natale Gaetano Donizetti, il Museo “Enrico Caffi”, il Campanone, la Biblioteca Civica sono solo alcune delle attrazioni cittadine che è possibile visitare lungo il cammino, tra musei, sale, chiostri, seminari, fontane e parchi disseminati per la città. Inoltre, è previsto un punto ristoro lungo il tragitto, collocato presso la piattaforma di Santa Grata e un’ulteriore area ristoro all’arrivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA