Lavori imprevisti al Teatro Donizetti Il conto è di 400 mila euro

Lavori imprevisti al Teatro Donizetti
Il conto è di 400 mila euro

Questo l’ordine di grandezza dei costi per le opere impreviste. Berta: «Staremo nel margine offerto dal ribasso». E sui tempi non dovrebbero esserci problemi.

Le operazioni di bonifica sono al 70% e quelle edili sono ripartite. «Siamo soddisfatti dell’andamento dei lavori» dice Giorgio Berta, presidente della Fondazione Donizetti. A meno di un mese dalla scoperta di opere impreviste nel cantiere di restauro e messa a norma del teatro cittadino, si inizia a fare il punto della situazione. Dopo lo choc iniziale, la Fondazione, tramite la Fantino costruzioni, si è adoperata per non inficiare i tempi stabiliti dal cronoprogramma (consegna cantiere autunno 2019). Altro discorso per i costi, che inevitabilmente aumenteranno rispetto al previsto. I bene informati parlano di circa 400 mila euro in più a copertura degli interventi aggiuntivi, già in parte eseguiti in queste settimane.

Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 20 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA