Fontana, se i dati continueranno così  probabile zona gialla dall’11 dicembre
Attilio Fontana (Foto by Ansa)

Fontana, se i dati continueranno così
probabile zona gialla dall’11 dicembre

Il presidente della Regione Lombardia interviene nella serata di giovedì 3 dicembre anche sulle restrizioni del nuovo Dpcm. Guarda il video delle dichiarazioni.

Il passaggio della Lombardia a zona gialla «dovrebbe essere automatico se i numeri continueranno così nei prossimi giorni”: così ha detto il presidente della Lombardia Attilio Fontana in un punto stampa aggiungendo che “dovremmo entrare in zona gialla dall’11 dicembre». Il passaggio dovrà essere ratificato da una ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza.

Una «ingiustificata limitazione»: così Fontana ha definito il divieto di spostamento fra Comuni il giorno di Natale, di Santo Stefano e di Capodanno inserito nel Dpcm approvato nella notte.

Per questo ha spiegato di aver proposto «di creare un percorso privilegiato» magari «utilizzando emendamenti» a qualche provvedimento per eliminarlo.

Le Regioni nell’incontro di oggi con il governo hanno espresso il loro «disappunto per l’approvazione del decreto nella notte» che ha impedito il confronto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA