Luce e gas, arrivano nuovi rincari Batosta per i bergamaschi

Luce e gas, arrivano nuovi rincari
Batosta per i bergamaschi

Dal 1° luglio, secondo l’aggiornamento trimestrale dell’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente, la spesa delle famiglie italiane per l’energia elettrica subirà un incremento del 6,5%, mentre per il gas l’aumento sarà dell’8,2%.

A far impennare le tariffe ci sono le tensioni internazionali che si ripercuotono sui costi del petrolio, in costante crescita. Il balzo estivo è in controtendenza rispetto ai forti ribassi (-8% per l’elettricità e -5,7% per il gas) del secondo trimestre. E le associazioni dei consumatori già parlano di «speculazione».

Gli aumenti si tradurranno in una spesa per le famiglie di circa 24 euro all’anno per l’elettricità e di circa 21 euro all’anno per il gas, spiega l’Autorità, che calcola la spesa (al lordo tasse) nell’anno scorrevole (compreso tra il primo ottobre 2017 e il 30 settembre 2018).

E per i bergamaschi l’estate appena arrivata porterà un «alleggerimento» del portafoglio anche per le spese del carburante: chi decide di andare in vacanza, tenga presente che il costo del carburante, rispetto al mese scorso, è aumentato del 2,6%, il trasporto su rotaia del 2,4%, il trasporto aereo dell’1,7% e le bici dello 0,5%.


Scopri tutti i rincari acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 29 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA