«Ma dov’è la piazza senza macchine?» Una lettrice: troppe auto  alla Gamec

«Ma dov’è la piazza senza macchine?»
Una lettrice: troppe auto alla Gamec

La segnalazione arriva da una lettrice che intorno alle 20 di giovedì 5 aprile è passata per via San Tomaso.E ricorda l’inaugurazione della nuova piazza Carrara, a fine dicembre scorso, senza auto.

«Avevo capito le auto sarebbero state bandite: arrivare sul marciapiede di San Tomaso, già stretto, e non riuscire a passare mi ha ricordato l’inaugurazione a fine 2017 e a come era stato garantito che la sosta selvaggia sarebbe stata bandita». Una nostra lettrice scatta la foto e scrive il suo commento, quello di uno «spettacolo poco artistico» davanti alla Galleria di Arte Moderna di Bergamo: «E c’è pure una delle mostre più importanti di Bergamo: non è certo un bel biglietto da visita questa coda di macchine in sosta vietata».

Semplicemente non si passa: a piedi, con passeggino, su sedia a rotella. E i pedoni vanno in mezzo alla strada. «Va bene che è sera, ma il rispetto delle regole ancora una volta viene a mancare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA