Mozzo, controlli in un locale Sanzioni per 10mila euro

Mozzo, controlli in un locale
Sanzioni per 10mila euro

Nella notte tra sabato 16 e domenica 17 i carabinieri hanno effettuato un controllo in un locale notturno di Mozzo e hanno riscontrato alcune irregolarità.

Controllo straordinario dei carabinieri della Compagnia di Bergamo in un locale di Mozzo. Nella notte tra sabato 16 e domenica 17 giugno i militari dell’Arma, con il supporto dei Carabinieri del Nas di Brescia e dei Cinofili di Orio al Serio, in collaborazione con personale della polizia locale di Mozzo, della Siae di Milano, dei Vigili del fuoco, dell’Inail, dell’Inps e dell’Agenzia delle entrate di Bergamo e gli uomini dell’ispettorato del Lavoro di Bergamo, hanno effettuato delle verifiche a 360° all’interno e in prossimità del locale, riscontrando diverse irregolarità.

Verso l’1 di domenica notte i militari dell’Arma hanno circondato il locale e sottoposto a controllo tutti i presenti. Dagli esiti degli accertamenti, alcuni dei quali ancora in corso di approfondimento, sono emerse alcune irregolarità: una riguardante il funzionamento del registratore di cassa, violazione dei diritti d’autore, omessa presentazione della Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) antincendio, altre in ordine alla normativa sulla sicurezza, nonché sanzioni amministrative minori, per una somma complessiva di circa 10.000 euro.

Inoltre, al fine contrastare le cosiddette stragi del sabato sera, i carabinieri, con l’ausilio delle Unità cinofile, hanno effettuato diverse verifiche mirate al contrasto alla guida sotto l’effetto di alcol o di sostanze stupefacenti, nel corso dei quali hanno identificato circa 70 giovani e controllato circa 30 veicoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA