Polizia, reati in calo nel 2018 Eroina, sequestri quasi decuplicati

Polizia, reati in calo nel 2018
Eroina, sequestri quasi decuplicati

Per il 167° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato resi noti i numeri del lavoro sul campo svolto dalla Questura di Bergamo.

Come da tradizione il giorno della festa della Polizia è occasione per diffondere anche i risultati operativi del lavoro svolto nell’anno precedente. In questo caso si parla di 2018.

Dai dati forniti si evince un calo generalizzato di reati tra furti, rapine e truffe: nel 2018 sono state in totale 39.857 contro le oltre quarantamila dell’anno precedente (40.483), un trend in continua discesa dal 2014 quando erano oltre 50mila.

In particolare diminuiscono le voci di furti, passati su scala provinciale da 21.546 a 20.670, rapine passate 426 a 352 e anche le truffe, che negli ultimi anni avevano visto un considerevole aumento, tra il 2017 e il 2018 calano, passando da 3008 a 2850.

Aumentano invece gli arrestati (da 335 a 417) e i denunciati (da 1750 a 1794).

Differenze sostanziali tra il 2017 e il 2018 invece nel sequestro di sostanze stupefacenti (dati molto variabili anche a seconda delle inchieste in corso): mentre nel 2017 c’erano stati grossi quantitativi di marijuana, hashish e cocaina, il 2018 si caratterizza per un forte aumento nel sequestro di eroina (dato che fa riflettere da anni sul ritorno alla diffusione di questo tipo di droga). In totale sono stati sequestrati 4.878 grammi di eroina contro i 647 del 2017.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 10 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA