Seggiolini con sensore salva vita La legge per l’obbligo approda in Senato

Seggiolini con sensore salva vita
La legge per l’obbligo approda in Senato

Inizia la discussione del decreto legge di Alessandra Gallone (Forza Italia). Farà scattare l’obbligo dei «sensori» salva-vita: saranno decisi dal ministero.

Mercoledì, alla commissione Trasporti di Palazzo Madama, inizia la discussione sull’obbligo dei seggiolini antiabbandono in auto. Un disegno di legge con prima firmataria la senatrice Alessandra Gallone (Forza Italia), che prevede tempi rapidi per l’approvazione: «Se non ci saranno modifiche, l’iter si potrà concludere entro una ventina di giorni: il desiderio di chiuderlo è talmente forte, che non ho dubbi che vada via dritto».

Da lì in poi, quindi, i genitori dovranno dotarsi dei dispositivi salva-vita, per evitare che si ripetano gli episodi (spesso con epiloghi tragici) di bambini dimenticati in auto. Come quello a Terno d’Isola nel luglio scorso (per fortuna finito bene, per il piccolo di tre anni lasciato da solo), sull’onda del quale è partita l’iniziativa della parlamentare azzurra.

Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 9 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA