Settimana di gusto sul Sentierone Il cibo? Nei piatti e sul grande schermo

Settimana di gusto sul Sentierone
Il cibo? Nei piatti e sul grande schermo

Da martedì a domenica sul Sentierone proiezioni di film e degustazioni alla Domus

Provengono da Canada, Francia, Germania, Gran Bretagna, Iran, Israele, Italia, Olanda, Repubblica Dominicana, Slovenia, Spagna, Stati Uniti e Turchia. Sono i 34 film finalisti di Food Film Fest 2017. Voluto e organizzato dall’Associazione Montagna Italia e dalla Camera di Commercio di Bergamo, sostenuto da Ubi Banca, il festival è l’unico a livello internazionale che crea un connubio tra cinema e cibo. Giunto alla sua quarta edizione il festival in questi anni ha raccolto qualcosa come duemila film, una «banca dati» unica nel suo genere.

La bellezza e l’incisività delle immagini dunque per parlare di cibo in tutte le sue sfaccettature raccontate dai film in concorso per le tre categorie di ammissione: Doc, Food Movie e Animazione. Dallo zucchero d’acero che ha un ruolo enorme nella cultura del Vermont (Usa) raccontato dal corto «Tapped» di Sarah Salvas all’hummus, che ha la potenza di unire in tutto il mondo musulmani, cristiani ed ebrei, celebrato da Oren Rosenfeld in «Hummus! The movie», il festival è un vero e proprio viaggio intorno al mondo alla ricerca dei colori, dei sapori e dei profumi evocati dalle eloquenti immagini del cibo declinato secondo le tradizioni e le storie dei diversi paesi rappresentati dai film. Le proiezioni dei film in concorso si tengono nella tensostruttura allestita al Quadriportico del Sentierone fino a domenica 18. Ingresso libero. Alla serata conclusiva di domenica, alle 20.45, ospiti d’eccezione saranno Sabrina Giannini -, autrice Rai anche per Report, che presenterà «Falsi miti a tavola» e «Indovina chi viene a cena - l’insalata era nell’Orto» - e Giancarlo Rolandi che introdurrà la proiezione del suo film «Così mangiavamo». Entrambi indagheranno sulle origini del cibo che arriva sulle nostre tavole.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 12 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA