Tifosi aggrediti a Firenze Gori: tornerò a sollecitare Salvini

Tifosi aggrediti a Firenze
Gori: tornerò a sollecitare Salvini

Su richiesta dell’ex sindaco Tentorio, Gori ha dichiarato di aspettare risposte
dal ministro degli Interni.

«Un minimo di indagine dentro la polizia sarebbe stata opportuna. Tornerò a sollecitare il responsabile del ministero degli Interni in nome del Consiglio comunale». Il sindaco Gori chiede verità sui fatti di Firenze, che hanno visto coinvolti i tifosi dell’Atalanta e la polizia. Glielo chiede l’ex sindaco Franco Tentorio in un’interpellanza urgente discussa in Consiglio comunale: «Bisogna che la città non lasci perdere la ricerca della verità – dice il consigliere –. L’auspicio è che la verità consenta di scagionare i tifosi da qualsiasi piccolo residuo di responsabilità».

«È inquietante che ci siano due versioni così diverse – risponde Giorgio Gori –: la prima, dei tifosi, che hanno denunciato di essere stati oggetto di violenza da parte della polizia; la seconda, della polizia, che dice di aver voluto prevenire un attacco violento ai danni della Fiorentina. Ho ascoltato diverse testimonianze, gli autisti hanno confermato la versione degli atalantini. Ci è stato solo detto che sono in corso accertamenti. Ho consegnato una lettera al ministro Salvini, che ha fatto riferimento alla separazione dei poteri, non proprio la sua specialità».


© RIPRODUZIONE RISERVATA