Toppe d’asfalto in Via Sant’Alessandro «Un vero scempio in una strada storica»

Toppe d’asfalto in Via Sant’Alessandro
«Un vero scempio in una strada storica»

La protesta per le toppe d’asfalto in via Sant’Alessandro media e alta in città: coperto con l’asfalto lo storico ciottolato.

Fa ancora discutere l’asfaltatura provvisoria di alcuni punti di via Sant’Alessandro media e alta in città. L’asfalto è comparso in prossimità di incroci e semafori della storica via in ciottolato che porta in Città Alta. Numerose le segnalazioni giunte in redazione. Un lettore scrive: «Uno scempio, così si rovina una strada storica». L’assessore ai Lavori pubblici, Marco Brembilla, aveva già spiegato nei giorni scorsi che la soluzione è stata adottata temporaneamente per preservare il manto stradale per la durata di un cantiere in via Tre Armi che prevede il passaggio di numerosi mezzi pesanti. In quel caso erano state le minoranze in Consiglio comunale a sollevare il caso. In realtà si tratta di una soluzione già adottata, per esempio, nel caso del cantiere dell’ex collegio Baroni dell’Università di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA