Torna domenica il Gelato day Si festeggia il Tiramisù

Torna domenica il Gelato day
Si festeggia il Tiramisù

Anche 20 gelaterie bergamasche aderiscono alla Giornata europea del gelato artigianale.

Gelato che passione. In Europa, in Italia e anche Bergamo. Torna, infatti, il Gelato Day o meglio la Giornata europea del gelato artigianale che si tiene ogni anno il 24 marzo. Si tratta dell’unica giornata che il Parlamento europeo abbia finora dedicato ad un alimento. Del resto a chi non piace il gelato artigianale nella sua gamma infinita di varianti e gusti sempre nuovi, capace di mettere d’accordo tutti? E non dimenticato poi il significativo valore di mercato: solo in Italia si contano 39 mila punti vendita di gelato artigianale (Roma è la «regina del gelato» con 1.400 gelaterie specializzate e 4.200 addetti). E Bergamo? Anche da noi il gelato è una tradizione consolidata. A Bergamo saranno una ventina le gelaterie dell’Associazione gelatieri bergamaschi che aderiranno all’iniziativa.

Peculiarità del Gelato Day è infatti il «Gusto dell’Anno» che, per questa settima edizione, è dedicato all’Italia. Dopo la German Black Forest, il Cioccolato d’Austria, il belga Poire Royale, il francese Framboise Melba, quest’anno tocca all’italianissimo Tiramisù, con tanto di ricetta ufficiale firmata Thomas Infanti, il giovane gelatiere che ha vinto la «Gelato Tiramisù Italian Cup» disputatasi in occasione della 59° Mostra Internazionale del Gelato di Bologna.


© RIPRODUZIONE RISERVATA