Ville con piscina e cinque vigneti  Sequestrati immobili per 3 milioni di euro

Ville con piscina e cinque vigneti
Sequestrati immobili per 3 milioni di euro

La Guardia di finanza di Pavia ha sequestrato immobili, ville e vigneti per un valore complessivo di circa tre milioni di euro a un imprenditore bergamasco.

L’uomo, un cittadino italiano di 55 anni, pregiudicato per associazione per delinquere, traffico di sostanze stupefacenti, riciclaggio, bancarotta fraudolenta, ricettazione e reati fiscali, attraverso uno schema di frodi fiscali aveva evaso il fisco e accumulato oltre 15 milioni di euro in un decennio.

Il patrimonio accumulato - scrive l’agenzia AdnKronos –, per essere sottratto al fisco, era stato intestato ad alcuni prestanome e l’uomo risultava formalmente nullatenente. I militari del nucleo di polizia economico-finanziaria del comando provinciale di Pavia hanno sequestro complessivamente 26 unità immobiliari, tra cui un fabbricato industriale, cinque vigneti e due ville, di cui una con piscina, nelle province di Bergamo, Brescia e Sassari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA