Un punto che sa di vittoria: l’Atalanta in totale emergenza blocca la Lazio sullo 0-0

bianca. Un pareggio insperato per come si era messa la gara.

Lettura 2 min.

Sintesi secondo tempo

Il secondo tempo senza sostituzioni sembra avere premesse migliori e anche i nerazzurri si fanno vedere in avanti, Miranchuk è più in palla del primo tempo: sono suoi due tiri in porta che impensieriscono la retroguardia laziale. Il tiro più pericoloso, però, è di Pessina al 5’. Poi la tegola che cambia ancora il volto della gara. Miranchuk si tocca da diversi minuti la coscia e si deve arrendere. Entra Toloi, l’unico della prima squadra rimasto, dopo che Maehle aveva sostituito pochi minuti prima Scalvini. La partita è in mano alla Lazio ora, ma i biancocelesti non riescono a pungere. L’unico acuto è un palo di Zaccagni al 18’. Ma poi i nerazzurri reggono fino alla fine mettendo in campo a 10’ minuti dalla fine anche due Primavera: Sidibe e De Nepoti. Un punto guadagnato a Roma che sa anche di vittoria viste le condizioni in cui l’Atalanta è partita nella mattinata da Bergamo senza 10 titolari.

Secondo tempo

45’+3’: Finisce qui. LAZIO-ATALANTA 0-0

40’: CAMBI ATALANTA. Escono Pessina e Piccoli, entrano Sidibe e De Nipoti

39’: AMMONIZIONE ATALANTA. Toloi giallo per trattenuta a metà campo.

34’: CAMBIO LAZIO. Entra Basic, esce Luis Alberto

28’: OCCASIONE LAZIO. Malusic di controbalzo da fuori, il pallone sfiora l’incrocio dei pali.

25’: CAMBIO ATALANTA. Miranchuk si infortuna, altra tegola sull’Atalanta. Entra Toloi.

24’: CAMBIO LAZIO. Hysaj esce, al suo posto Lazzari

23’: OCCASIONE ATALANTA. Ancora Miranchuk da fuori, facile Strakosha

19’: OCCASIONE ATALANTA. Miranchuk dal limite tiro a giro fuori di pochissimo.

18’: OCCASIONE LAZIO. Zaccagni da buona posizione, il suo tiro tesissimo e forte va in pieno sul palo.

15’: CAMBIO ATALANTA. Esce Scalvini entra Maehle

15’: L’Atalanta sembra più convinta in questa seconda frazione e si fa vedere di più in avanti.

5’: OCCASIONE ATALANTA. Miranchuk prima buona azione, serve Pessina al limite, il suo tiro è smorzato dalla difesa e preda di Strakosha.

1’: Nessun cambio nelle due squadre.

Sintesi primo tempo

L’Atalanta in grande emergenza e certo non ci si può aspettare che domini una Lazio in formazione tipo. I nerazzurri sono comunque bravi e diligenti in difesa tanto che i padroni di casa, pur mantenendo il possesso di palla per oltre il 60%, non riescono mai a tirare in porta. La difesa di Demiral, Palomino Djimsiti reggono molto bene anticipando sempre gli attaccanti laziali. Sulle fasce Pezzella e Zappacosta cercano invano qualche progressione in avanti ma a questa Atalanta manca la solita tecnica e soprattutto in avanti Miranchk e Piccoli non riescono quasi mai a tenere palla per far salire i compagni. Il più in forma oggi è Pessina. Nessun tiro in porta delle due squadre in 45’. Molti sbadigli e poco ritmo all’Olimpico. Primo tempo LAZIO-ATALANTA 0-0.

Primo tempo

45’: Finisce qui il primo tempo. Non si muove niente.LAZIO-ATALANTA 0-0

38’: AMMONIZIONE ATALANTA. Zappacosta giallo per un intervento in ritardo su Zaccagni

34’: Prima palla toccata da Musso in uscita alta su un calcio d’angolo

32’: AMMONIZIONE ATALANTA. Giallo per Pezzella per intervento in ritardo su Iusai.

25’: Ancora nessuna occasione, partita che sta diventando a tratti soporifera.

20’: Nessuno riesce a creare azioni verso la porta avversaria. Il gioco è bloccato dal pressing asfissiante.

10’: Fasi di studio tra le due squadre, gioco spezzettato. Entrambe le formazioni pressano molto alto e fanno molta fatica a costruire il gioco.

1’: Primo pallone giocato dai padroni di casa. Nerazzurri in maglia arancione.

Atalanta Roberto Piccoli
(Foto by Riccardo Antimiani)

Ecco le formazioni che scenderanno in campo.

Le formazioni

Lazio (4-3-3): 1 Strakosha; 23 Hysaj, 3 Luiz Felipe, 4 Patric, 77 Marusic; 21 Milinkovic-Savic, 6 Leiva, 10 Luis Alberto; 7 Felipe Anderson, 17 Immobile, 20 Zaccagni. (25 Reina, 31 Adamonis, 29 Lazzari, 19 Vavro, 44 Floriani Mussolini, 50 Bertini, 88 Basic, 22 Jony, 28 A. Anderson, 27 Moro, 18 Romero, 94 Muriqi). All.: Sarri.

Atalanta (3-4-2-1): 1 Musso; 19 Djimsitj, 6 Palomino, Demiral; 42 Scalvini, 32 Pessina, 11 Freuler, 13 Pezzella; 59 Miranchuk, 77 Zappacosta; 99 Piccoli. All.: Gasperini.

In panchina: 57 Sporiello, 37 Rossi, 19 Djimsitj, 42 Scalvini, 46 Cittadini, 45 Zuccon, 46 Panada.