Lunedì 08 Settembre 2003

Buona Stampa: al via la nuova stagione culturale

Giovedi 2 ottobre alle 17.30, don Edoardo Algeri, direttore dell’Ufficio per la Pastorale della famiglia, introdurrà alla conoscenza e all’approfondimento dell’opera «Educare si deve, ma si può?» di Giuseppe Angelini, docente di Teologia morale alla Facoltà Teologica dell’ItaliaSettentrionale, di cui è anche Preside.

Giovedì 16 ottobre alle 17.30, la dottoressa Maria Elena Nardari, espertad’arte, presenterà il libro «Vedere il mistero» di Timothy Verdon. L’autore, docente presso la Stanford University e la Facoltà Teologicadell’Italia Centrale, offre un’avvincente lettura delle immagini e dell’architettura sacra grazie al loro reinserimento nell’originario contesto religioso, da cui esse sono nate.

Lunedì 20 ottobre alle 17.30, Lisa Cremaschi, della Comunità monastica di Bose, presenterà il libro di Enrico Mazza «La celebrazione eucaristica. Genesi del rito e sviluppo dell’interpretazione». L’autore, docente di Liturgia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, l’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’Accademia diBelle Arti di Brera, radica la sua trattazione dell’«eucarestia nella storia» nella pratica rituale delle comunità primitive per seguirne poi gli sviluppi fino alla grande riforma del Concilio Vaticano II.

Giovedì 30 ottobre alle 17.30, don Massimo Maffioletti, direttore de «La

nostra Domenica», presenterà una trilogia di operette sul tema della famiglia di Umberto Folena, giornalista del quotidiano «Avvenire». Dalla serietà non priva di autoironia della prima opera, scrittaa quattro mani con la moglie, «Benedetta famiglia», allo scanzonato umorismo del manuale di autoconsevazione «Survival in famiglia», per finire con un libretto dall’apparenza modesta «Forever», quasi un prontuario da consultare in ogni momento, per non dimenticare che la fedeltà ad un impegno liberamente contratto è la più valida garanzia di riuscita in ogni ambito della vita.

Con la ripresa delle attività culturali, la Libreria Buona Stampa affianca alle collaudate presentazioni di autori significativi una nuova iniziativa, rivolta a tutti coloro che amano la lettura. Il primo lunedì di ogni mese, sempre alle 17.30, attori professionisti aiuteranno a scoprire, o a riscoprire, il fascino della parola scritta, leggendo pagine scelte di opere classiche e contemporanee.

(08/09/2003)

utente 1

© riproduzione riservata

Tags