Domenica 13 Dicembre 2009

Gospel in basilica a Gandino:
nel video le Heavenly Melodies

Le navate della basilica di Santa Maria Assunta di Gandino sono state avvolte dalle caldi voci della black music, la musica nera, il grido dell'anima afro-americana di metà Ottocento. Il gospel delle chiese battiste d'America è arrivato in terra bergamasca grazie alla rassegna «Gospel: Ritmo Divino Xmas 2009», alla sua dodicesima edizione e organizzata da Frame Events.

Nella basilica di Gandino si è esibito il quartetto femminile Heavenly Melodies. Provenienti da New Orleans, città natale di Mahalia Jackson, tra le più significative voci dello spiritual e del gospel, Aloudie P. Bingham, voce, Linda Marie Campbell, piano e voce, Mary Louise Mccoy e Gwendolyn Louise Harrison, voci, hanno proposto il classico repertorio della tradizione gospel della cultura neroamericana.

Originarie del gruppo «The Penns Sisters», tra le più rinomate famiglie della musica gospel di New Orleans nata nel 1964 dall'unione di The Famous Salem Travelers e The Friendly Travelers, le Heavenly Melodies hanno inciso «He's workin' it out». L'ultimo album sottolinea le loro capacità di compositrici, oltre che vocali. Il concerto era organizzato da Atalanta Club Valgandino con il patrocinio del Comune e della Pro Loco di Gandino e la collaborazione della parrocchia.

Clicca sul link più in alto per ascoltare un pezzo del concerto

r.clemente

© riproduzione riservata