Giovedì 28 Gennaio 2010

Dalmine, al via il Folk Meeting
Venerdì D’Oliveira e Cordini

Per l’edizione 2010 la rassegna Folk Meeting ha un sottotitolo più che eloquente: «Guitar, mon Amour!». E’ superfluo ribadire che la chitarra è al centro dell’attenzione di questa manifestazione, organizzata dal Comune di Dalmine in collaborazione con GeoMusic. In tutto sono tre gli appuntamenti tra gennaio e marzo, al Teatro Civico di Via Kennedy N° 3; e cinque sono i chitarristi acustici invitati, stilisti di pregio che hanno alle spalle tante avventure.

Si comincia il 29 gennaio con il portoghese Manuel D’Oliveira e l’italiano Giorgio Cordini, si continua il 26 febbraio con il musicista spagnolo Balen Lopez De Munain ed il tedesco Peter Finger e si chiude in bellezza il 12 marzo con un tandem del folk inglese di grande prestigio: il folksinger Martin Simpson accompagnato dal contrabbassista Danny Thompson.

Quest’anno le scelte artistiche sono molto precise e privilegiano l’ambito della cosiddetta “guitar music”: più che un genere, una sorta di contenitore dilatabile dove la musica assume un suo valore in relazione allo stile chitarristico, e all’evoluzione dello stesso.

Appuntamento quindi venerdì 29 gennaio alle ore 21.00 al Teatro Civico di via Kennedy n. 3 a Dalmine. Il costo dell’ingresso è di 10 euro (biglietto intero). Le prenotazioni si ricevono all’Ufficio Cultura, da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30 - tel. 035.564952 – e-mail [email protected], oppure a geomusic, [email protected] Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.geomusic.it.

k.manenti

© riproduzione riservata