Mercoledì 03 Febbraio 2010

La magia del Circo di Mosca
a Seriate fino al 14 febbraio

Fino al 14 febbraio nel piazzale nei pressi dell'Iper Alle Valli di Seriate si esibirà il famoso Circo di Mosca, alla sua quinta tournèe italiana. La regia dello show è curata da David Roscoe che ha voluto realizzare una fusione tra circo, arte spettacolo e tradizionale rielaborandola in chiave moderna alla quale è stato dato il titolo di «Fantastico!».

Non ci saranno solo artisti russi, ma anche cinesi, ucraini e italiani. La famosa scuola cinese al circo di Mosca ha inviato una troupe di saltatori ai pali cinesi. Sarà sorprendete vedere questi atleti compiere salti mortali da un'asta oscillante all'altra aggrappandosi con i soli piedi dopo un volo nel vuoto e lasciando il pubblico senza respiro. Stupiranno anche la velocità e il dinamismo del russo Steev Andreyw che ci darà una grande lezione di giocoleria. Vincitore di più premi ai festival di circo under 21 come quello di Budapest, quello di Latina e quello di Mosca è il bravo Carlos, straordinario verticalista.

Sotto il tendone del circo di Mosca anche gli eterni idoli di grandi e piccoli, ovvero i trapezisti. A rappresentarli una grande troupe di italiani, i Flyng Damico. Nel circo come sempre non possono mancare i numeri che vedono protagonisti gli animali. Ci sarà Mario Bellucci, che propone una straordinaria parata da «mille e una notte» di animali esotici. Nella grande arena anche Yvette De Rochi Bellucci che proporrà con grande classe e maestria uno straordinario numero di cavalli arabi in libertà.

Pel la prima volta nel nostro Paese il numero che ha spopolato al festival mondiale del circo di Montecarlo premiato dalla principessa Stephanie di Monaco come numero rivelazione. Si tratta dei pappagalli di Alessio Fochesato. A tenere allegria con le loro mille trovate in pista saranno i clown Filippo e Igor e anche la macchina comica di Mariolino che farà sbellicare dalla risate grandi e piccoli.

Nel tendone dove si svolge lo show tutto è studiato per la grande comodità del pubblico senza alcun palo e dove tutta la platea è formata solo da comode poltrone che permettono visibilità da ogni ordine di posto. Gli spettacoli saranno da giovedì 4 al 14 febbraio, tutti i giorni alle 17 e alle 21,15. Domenica alle 10,30 e alle 17. Riposo il martedì e mercoledì.
Per informazioni www.circodimosca.it.

a.ceresoli

© riproduzione riservata