Mercoledì 21 Settembre 2011

I 30 anni della Cooperativa Città Alta
Venerdì spettacolo al Teatro Sociale

Proseguono senza sosta i festeggiamenti per i 30 anni della Cooperativa Città Alta. Dopo l'applauditissima rappresentazione del musical «Robin Hood» al Teatro Seminarino e la presentazione delle squadre del settore giovanile della Polisportiva Bergamo Alta Imiberg al campo sportivo «F. Trussardi», venerdì 23 settembre è in programma il terzo appuntamento celebrativo.

Alle ore 20,45, nella prestigiosa cornice del Teatro Sociale, andrà in scena lo spettacolo teatrale «In Viaggio verso l'Arcobaleno». Una rappresentazione ricca di sentimenti e ilarità, adatta per grandi e piccoli, diretta da Daniela Bertoletti su testi di Raffaella Simoncini, che vedrà protagonisti attori ed attrici della compagnia teatrale «Il Cerchio Magico».

Lo spettacolo si inserisce all'interno del Progetto Senzacca-Lavoro di Comunità del Comune di Bergamo Assessorato alle Politiche Sociali. Lo spettacolo narra la storia di un uomo in viaggio insieme con la propria famiglia che riuscirà a navigare tra un mare di difficoltà, affrontando mille peripezie per arrivare ad una terra dove costruire un mondo nuovo.

A bordo di una barca che galleggia spinta da misteriose correnti, ognuno dovrà imparare a convivere in una situazione di estremo disagio ed incertezza. La convivenza forzata obbligherà perciò i protagonisti a conoscersi a fondo, ad imparare nuovi modelli di vita, a rispettare la libertà altrui, ad essere più giusti e ben disposti, ad accettare di rinunciare a qualcosa di proprio in favore della pace e del benessere comune, modificando persino i propri ideali di fratellanza.

Tramite la volontà di rimanere uniti, scopriranno così nel loro cuore una nuova terra, luminosa, ricca di colori e promesse, nella quale si manifesterà l'armonia che rinnova la vita. All'interno dello spettacolo, verrà presentato il progetto di Assistenza Domiciliare per persone con gravi disabilità denominato «Anche io a casa sto bene». L'ingresso è libero e gratuito sino ad esaurimento posti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata