Martedì 05 Febbraio 2013

Due dischi e tanto ritmo
Alex fa ballare la Bergamasca

Un dj made in Bergamo. È Alex Tura, 22 anni, musicista che dira tutta la provincia ma anche tutta l'Italia portando la sua musica nelle discoteche e nei locali. Ma l'estate Alex la vive al Bigio di San Pellegrino dove la scorsa stagione ha organizzato serate con migliaia di persone.

Una passione, quella per la musica, che ha portato il bergamasco anche a produrre due dischi pubblicati sull'etichetta discografica Audio Recordings di Marco Fratty. Il primo si intitola «It's my time», a breve in uscita con la versione cantata dalla famosa Sharon May Linn, una delle cantanti regine che ha caratterizzato la dance anni Novanta; il secondo disco si intitola «Rocket», in uscita prossimamente.

«Tutt'ora sono uno dei dj bergamaschi produttori emergenti che sta portando l'orgoglio bergamasco in tutta Italia - commenta Alex Tura - e sono fiero di continuare a farlo proseguendo nei miei lavori musicali e nella produzione di dischi nel mondo dance».

a.ceresoli

© riproduzione riservata