Mercoledì 09 Ottobre 2013

«Buone prassi quotidiane»
Al via un nuovo percorso

È iniziata giovedì 10 ottobre la sezione Buone Prassi Quotidiane di Molte fedi sotto lo stesso cielo: un percorso in quattro tappe realizzato in collaborazione con Cittadinanza Sostenibile per provare a praticare una cittadinanza attiva, sostenibile, solidale. L'obiettivo del percorso è quello di individuare possibili scelte da fare oggi per consegnare un futuro sostenibile ai nostri figli.

Il primo appuntamento si è tenuto giovedì 10 ottobre al Centro La Proposta di Ponte San Pietro (località Briolo) per mettere a tema “Quando le scelte passano dalla borsa della spesa”: cos'è il consumo critico? Quale il ruolo dei cittadini singoli e organizzati? Come cambiano le abitudini negli acquisti e nei consumi (alimentari, d'abbigliamento, di gestione della casa…) secondo criteri di sostenibilità e di giustizia? Tutto questo verrà raccontato tramite l'esperienza vissuta dei Gruppi di Acquisto Solidale (GAS).

Gli appuntamenti proseguiranno sempre alle ore 18.00 giovedì 17 ottobre al Nuovo Albergo Popolare con l'incontro “Quando le scelte passano dal territorio”, giovedì 31 ottobre presso la sede di AEPER a Torre de' Roveri per mettere a tema “Quando le scelte passano dal bancomat” e si concluderanno giovedì 7 novembre presso la Cooperativa Il sole e la terra a Curno  con l'incontro “Quando le scelte passano per il lavoro”.

Al termine di ogni incontro è previsto un aperitivo con assaggio di prodotti.

Sono disponibili ancora alcuni posti per partecipare a tutti gli incontri sul sito www.moltefedisottolostessocielo.it o telefonando presso la sede delle Acli di Bergamo al numero 035.210284.

a.ceresoli

© riproduzione riservata