Lunedì 02 Febbraio 2009

Trescore, a «Prog e dintorni»
in arrivo Le Orme e i Soft Machine

La seconda edizione di «Prog e dintorni» alza il tiro e, oltre al richiestissimo ritorno delle Orme e a un altro nome altisonante come quello di Mauro Pagani, chiama al cine-teatro Nuovo di Trescore Balneario la storica band dei Soft Machine, considerati gli inventori del jazz-rock inglese. Sul palco della Val Cavallina la rassegna dedicata al progressive rock (detto anche rock sinfonico e in alcuni casi barocco), che in Italia è sempre stato un genere molto amato e continua ad esserlo tuttora, accoglie dal 16 gennaio al 20 marzo artisti affermatisi negli anni Settanta, la stagione d’oro per questo tipo di musica.
Cinque date, con due gruppi bergamaschi che hanno fatto da apropista il 16 gennaio: La Torre dell’Alchimista e i rinati Perdio. I complessi di casa nostra sono partiti dal passato per approdare a una lettura presente del progressive.
Al secondo appuntamento, il 5 febbraio, subito in pista i Soft Machine nella loro ultima incarnazione che prende il nome di Soft Machine Legacy: è lecito attendersi anche brani dell’ultimo album Steam, uscito nel 2007.
Poi, il 20 febbraio, toccherà a Mauro Pagani, l’ex violinista della Premiata Forneria Marconi il quale ha maturato una carriera artistica ricchissima di stimoli: valente polistrumentista, è un bravo compositore ed è curioso di tutte le musiche, di strumenti antichi e moderni, etnici ed elettrici. Pagani ama le contaminazioni, soprattutto mediterranee, e il suo spettacolo sarà un incontro di prog e sonorità etniche.
Il 6 marzo arriveranno Le Orme, per la gioia dei numerosi fans rimasti fuori dal teatro l’anno scorso per esaurimento dei posti: la band veneziana guidata da Aldo Tagliapietra sta lavorando a un nuovo disco e a Trescore presenterà il live album registrato il 30 novembre 2008 a Roma.
Chiuderà il ciclo la Claudio Simonetti Band il 20 marzo. Claudio Simonetti è il maestro delle colonne sonore del cinema horror, già cofondatore dei Goblin che prestavano il suono alle pellicole di Dario Argento.
Tutti i concerti (promossi dal Comune di Trescore Balneario-assessorato alla Cultura e da Frame Events) inizieranno alle 21. Gratis il primo, 15 euro Soft Machine Legacy, Pagani e Simonetti, 20 euro le Orme. Ingresso fino ad esaurimento posti. Prevendite a Bergamo Musica (Seriate), Dentico Dischi a Bergamo, Edicola La Lucciola e cinema teatro Nuovo a Trescore.

a.benigni

© riproduzione riservata