Sabato 03 Aprile 2004

Ficarra e Picone arrivano «stanchi stanchi» a Nembro

Domenica 4 aprile alle ore 20.45 al teatro San Filippo Neri di Nembro saranno in scena Ficarra e Picone, la famosa coppia di comici lanciati da Zelig. Dopo «Vuoti a perdere» e dopo il film «Nati stanchi», la coppia siciliana propone un nuovo testo di teatro-cabaret: «Diciamoci la verità». Personaggi di fantasia? Personaggi essi stessi? Il confine è sottile.

Ficarra e Picone sono personaggi anche se vestiti da calciatori, anche se progettano cose assurde ed inverosimili, anche se rappresentano loro stessi alle prese con scottanti verità da confessarsi. Il loro «sguardo sul mondo» è distaccato e racchiuso nella loro sicilianità fatta di compromessi talmente assurdi da diventare smaccatamente reali e nello stesso tempo integrati con la dura realtà che ogni giorno gli si presenta davanti e che loro affrontano senza crearsi troppi problemi, a meno che tali problemi non sconvolgano il loro perenne stato di quiete. Insomma, se il mondo sta cadendo, loro si spostano di un poco, ma con calma…. Prendono in giro il mondo stesso, insomma, ma prima di tutto prendono in giro se stessi come antidoto contro la serietà imperante.

Nel nuovo spettacolo in scena a Nembro troviamo i due calciatori dell’Inter divenuti famosi a «Zelig Circus», alle prese con il loro dilemma da eterni «titolari in panchina»,ma anche i due progettisti del «ponte sullo stretto» che cercano in ogni modo di rendere un servizio all’Italia, ma soprattutto a se stessi e ai loro parenti, ornando il ponte di inutili servizi e di palme nane. Infine non potevano mancare all’appello del nuovo spettacolo i due nullafacenti «… stanchi stanchi...», eroi della «chiacchiera persa» da bar.

Chi sono

Ficarra e Picone nascono artisticamente nove anni fa. Siciliani doc, portano in giro spudoratamente la loro sicilianità. I personaggi che interpretano sono spesso ispirati a fatti e persone che, a loro dire, esistono veramente. In televisione hanno iniziato a lavorare nel 1997 con la prima edizione di «Zelig» su Italia Uno.

Informazioni utili

Ingresso: intero 15 euro, ridotto 12 euro

Per Informazioni e prenotazioni, www.teatronembro.it

La biglietteria del teatro sarà aperta il giorno dello spettacolo dalle ore 15.

(03/04/2004)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags