A 68 anni rapina le poste, arrestato (E aveva scritto tutto in un racconto)

A 68 anni rapina le poste, arrestato
(E aveva scritto tutto in un racconto)

Protagonista del colpo a Ponteranica un pluripregiudicato di Torre Boldone

I carabinieri di Villa d’Almè hanno arrestato un 68enne di Torre Boldone per la rapina commessa ai danni dell’ufficio postale di Ponteranica lo scorso 13 dicembre. In quell’occasione, l’uomo col volto parzialmente celato da un cappello di lana e armato di un revolver a canna lunga aveva fatto irruzione nei locali minacciando il direttore, cercando di farsi aprire la cassaforte prima di darsi alla fuga con 650 euro, il contante disponibile in cassa.

Attraverso le immagini della videosorveglianza, le attenzioni si sono subito concentrate sull’uomo, pluripregiudicato per analoghi episodi. Nella sua abitazione di Torre Boldone sono stati ritrovati gli indumenti usati per la rapina e recuperata la somma. L’uomo ha confessato di esserne l’autore e ha addirittura consegnato ai carabineri un manoscritto con ricostruita tutta la vicenda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA