Aveva 20.000 euro nascosti nelle scarpe Fermata una donna in aeroporto a Orio

Aveva 20.000 euro nascosti nelle scarpe
Fermata una donna in aeroporto a Orio

I contanti nelle suole delle scarpe da ginnastica non sono sfuggiti ai controlli dei funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bergamo

Aveva 20.000 euro nascosti nelle suole delle scarpe da ginnastica. Una donna, di origini marocchine, diretta in Spagna, è stata fermata dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bergamo in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale di Orio al Serio. I funzionari hanno scoperto, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, valuta non dichiarata per un importo complessivo pari 20.050 euro. Il denaro, in possesso di una cittadina marocchina in partenza per la Spagna, era stato occultato nelle calzature indossate dalla stessa, all’interno delle tomaie e sotto le suole. Nel rispetto della normativa valutaria, che stabilisce l’obbligatorietà della dichiarazione in dogana per i trasferimenti di denaro contante pari o superiori a 10.000 euro, la donna si è avvalsa dell’istituto dell’oblazione immediata versando il 15% della somma eccedente i 10.000 euro pari a 1.507 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA