Cantieri per i nuovi lampioni a led L’asse interurbano chiude di notte

Cantieri per i nuovi lampioni a led
L’asse interurbano chiude di notte

Il lavoro sarà effettuato da lunedì 21 a sabato 26 gennaio, nella fascia oraria dalle 20 alle 6 di mattina. Si interviene sugli impianti elettrici della strada nei territori di Bonate Sopra, Bonate Sotto e Treviolo.

Nuove lampade a led, e interventi agli impianti elettrici di illuminazione, sull’asse interurbano. La prossima settimana il tratto dell’arteria stradale che va dallo svincolo con la SS 470 dir, alias Dalmine - Villa d’Almé, fino all’uscita di Terno d’Isola, sarà interessato da operazioni di manutenzione straordinaria alla rete d’illuminazione. Gli interventi saranno realizzati a partire dalla serata di lunedì 21 fino alla mattina di sabato 26, operando a lotti nelle ore notturne e su entrambi i sensi di marcia, nell’ambito dei territori comunali di Bonate Sopra, Bonate Sotto e Treviolo.

Saranno sostituite parte delle lampade attuali con nuovi fari con tecnologia a led, in particolare in prossimità degli svincoli, potenziando in secondo luogo gli impianti elettrici che forniscono l’energia necessaria al funzionamento della rete. A curare gli interventi sarà l’impresa Elettroindustriale Srl di Levate, che gestirà anche la posa e l’efficienza della segnalazione stradale relativa ai lavori.

La fascia oraria in cui il cantiere sarà operativo, e in cui la «superstrada» resterà quindi chiusa a lotti, va dalle ore 20 alle 6 del giorno seguente. Il primo tratto in cui sarà sospeso il transito dei veicoli, nella notte tra lunedì 20 e martedì 21, corrisponde al segmento, in direzione Bergamo, che va dal km 4+800 al km 3+450, ovvero tra l’ingresso di Terno d’Isola e lo svincolo di Bonate Sopra. La stessa sezione chiuderà anche a cavallo tra venerdì 25 e sabato 26. Nella notte tra martedì 22 e mercoledì 23 sarà l’altro senso di marcia ad essere interessato dai lavori: dallo svincolo di Bonate Sopra fino all’uscita di Terno d’Isola, in direzione Lecco. In tutte e tre le situazioni gli automezzi saranno deviati lungo le strade provinciali 155 e 166. Dalla sera di mercoledì 22 alla mattina di giovedì 23 sarà interdetto il traffico tra il km 3+350, l’ingresso di Bonate Sopra e il km 0, lo svincolo con la ex SS 470 dir, ovvero la Dalmine - Villa d’Almé. La notte seguente, tra giovedì e venerdì, chiuderà la carreggiata con direzione opposta, dallo svincolo con la ex SS 470 dir all’uscita di Bonate Sopra. Per questo secondo lotto, saranno la SP 155 e proprio la direttrice che collega Villa d’Almè a Dalmine, a costituire il percorso alternativo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA