«Ho frenato, ma impatto inevitabile» Ranica, muore 48enne di Nembro

«Ho frenato, ma impatto inevitabile»
Ranica, muore 48enne di Nembro

Parla il camionista che si è visto arrivare addosso un’auto sulla provinciale della Valle Seriana. Purtroppo lo schianto è stato fatale per l’automobilista Marco Ferraris, di Nembro, che ha perso il controllo della sua Panda. Forse all’origine dello scontro un malore.

È morto sul colpo il quarantottenne Marco Ferraris, che abitava a Nembro. La sua auto è finita contro un camion che proveniva dalla direzione opposta dopo aver invaso la corsia. «Io stavo procedendo tranquillamente- ha affermato il camionista- quando ho visto la vettura invadere la corsia opposta. Ho frenato ma l’impatto è stato inevitabile. Sono immediatamente sceso dal camion e ho visto che gli altri automobilisti presenti stavano già chiamando i soccorsi».

Il forte impatto, avvenuto verso le 19 di lunedì 17 settembre, è stato avvertito anche dagli abitanti delle case vicine, che sono subito usciti per vedere cosa fosse accaduto. La strada è stata chiusa completamente all’ altezza dello svincolo per Torre Boldone fino alle 21.45 circa. La salma di Marco Ferraris è stata trasportata al cimitero comunale di Ranica.

Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 18 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA