In casa armi e 18 chili di cocaina Seriate, arrestato un albanese
La droga sequestrata

In casa armi e 18 chili di cocaina
Seriate, arrestato un albanese

Fermato dai carabinieri della locale Tenenza. Da due settimane l’uomo aveva preso in affitto un appartamento in via Libertà, dove sono stati trovati anche otto di hashish e quattro di marijuana.

Da due settimane aveva affittato un appartamento a Seriate, in via Libertà. Ma attorno a quella casa c’erano troppo movimenti sospetti e i carabinieri della locale Tenenza hanno tenuto d’occhio lo strano andirivieni fino a quando, mercoledì 10 luglio, hanno bloccato l’inquilino mentre era in macchina: addosso l’uomo – Emiliano Keci, calesse 1981, senza fissa dimora – aveva, nascosto in un marsupio, un chilo di cocaina, che ha tentato inutilmente di nascondere.

Le armi e  la droga sequestrate

Le armi e la droga sequestrate

Poi lo «stupefacente tesoretto» era nell’appartamento perquisito dai militari dell’Arma, praticamente imbottito di droga. Diciotto chili di cocaina (nascosta anche nel motore del frigorifero), otto di hashish, quattro di marijuana e dieci grammi di eroina. Il valore della sostanze è di circa tre milioni di euro.Ora ai carabinieri il compito di capire da un lato la provenienza, dall’altro il mercato a cui la droga era destinata.

In casa ritrovate anche tre armi: una Beretta 6.35 con il silenziatore e un colpo in canna , nascosta nel comodino in camera da letto, insomma già pronta all’uso), una Tokarev 7.62, di produzione russa, e una scacciacani. L’uomo è stato arrestato e ora a disposi«ione del giudice, che le interrogherà nelle prossime ore.

Le armi e  la droga sequestrate

Le armi e la droga sequestrate


© RIPRODUZIONE RISERVATA