Omicidio a Dalmine Donna uccisa in un albergo

Omicidio a Dalmine
Donna uccisa in un albergo

È stata raggiunta da un colpo di pistola: è una 37enne nigeriana. L’autore del gesto, un uomo di 62 anni di Bottanuco, si è già costituito.

La vittima è una donna nigeriana di 37 anni raggiunta da un colpo di pistola: è morta sul colpo. Si tratta di una prostituta. L’omicidio si è consumato in un albergo di Dalmine, il Daina, lungo la 525, nella mattinata di sabato 20 gennaio. Indagano i carabinieri di Dalmine e Treviglio e il nucleo investigativo di Bergamo. Sul posto è intervenuto l’auto medica e l’ambulanza del 118 per la donna non c’è stato nulla da fare. Il presunto autore dell’omicidio si è già costituito: si tratta di un 62enne di Bottanuco. I motivi del folle gesto sarebbero di natura passionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA