Si sente male in un cantiere edile Curno, muore padre 47enne

Si sente male in un cantiere edile
Curno, muore padre 47enne

Si è sentito male mentre stava lavorando a Curno, in un’impresa edile ed è morto sul colpo.

Tragedia in via Curnasco: un operaio di 47 anni di Caravaggio si è sentito male ed inutili sono stati tutti i tentativi di rianimarlo. L’operaio stava riordinando il materiale del cantiere nel seminterrato: a causa del maltempo non si stava infatti occupando dei lavori di costruzione degli uffici, previsti in quell’area di cantiere, ma era nel sotterraneo dove si è sentito male, improvvisamente.
Immediati i soccorsi, sul posto un’ambulanza e l’automedica oltre ai tecnici dell’Ats. Il giovane operaio lascia la moglie e due figli.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 30 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA