Treviolo-Paladina, si parte Mezzi al lavoro sul cantiere

Treviolo-Paladina, si parte
Mezzi al lavoro sul cantiere

Una a Curno e l’altra a Valbrembo. Sono le informative giganti che segnano l’inizio e la fine del cantiere della Tangenziale Sud, nel tratto che va da Treviolo a Paladina.

L’aspettativa, questa volta, non è stata disattesa. Una benna in movimento nei pressi della rotatoria di Valbrembo nei campi che si aprono sulla destra percorrendo verso nord la Villa d’Almè-Dalmine. Altri mezzi e maestranze operativi verso le 15 all’interno di uno spiazzo verde tra la strada provinciale e l’innesto con via Roma a Valbrembo.

Dal settore viabilità della Provincia fanno sapere che la prima operazione in atto, richiesta dalle norme, è la bonifica del tracciato da eventuali ordigni bellici. Un’operazione propedeutica ai lavori veri e propri, insieme alle recinzioni di sicurezza e allo spostamento dei sottoservizi (acqua, gas e telefonia) ad opera delle società competenti. «Siamo veramente partiti – spiega il presidente della Provincia, Matteo Rossi –. Adesso c’è la preparazione del cantiere e poi seguiranno i lavori veri e propri».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 24 ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA