Ucciso a Mantova, originario di Seriate Il cordoglio sul web per Fulvio Piavani
Fulvio Piavani in una foto tratta dal profilo di Fb

Ucciso a Mantova, originario di Seriate
Il cordoglio sul web per Fulvio Piavani

Prima una lite, poi il colpo di pistola che ha ucciso Fulvio Piavani, bergamasco 43enne, molto conosciuto in ambito musicale. Numerosi i messaggi sul suo profilo Fb da amici e contatti che lo conoscevano.

È stato raggiunto da un solo colpo di pistola alla schiena Fulvio Piavani, 43 anni, ucciso dal compagno della madre, Roberto Michelini, 76 anni: il dramma al culmine di un’ennesima lite nella loro abitazione di San Benedetto Po, nel Mantovano. Piavani era originario di Seriate e viveva appunto con la madre e il compagno di quest’ultima. L’uomo ha esploso contro Piavani un proiettile della sua Beretta 96 Stock, denunciata regolarmente. Piavani e la madre vivevano nella casa teatro dell’omicidio da una decina d’anni.

Fulvio Piavani, in una foto di Fb

Fulvio Piavani, in una foto di Fb

Roberto Michelini, 76 anni e incensurato, è poi rimasto in casa ad attendere i carabinieri, arrivati alcuni minuti dopo e chiamati dalla compagna. Era sotto choc: «Andate dentro, ho sparato a uno...», si è limitato a dire. I militari dell’Arma, coordinati dal comandante provinciale, colonnello Fabio Federici, stanno ora cercando di ricostruire i rapporti tra Piavani e Michelini, a partire dagli ultimi tempi ma anche negli anni precedenti.

Non sono emerse denunce precedenti, ma sembra che Piavani fosse rientrato nell’abitazione di notte, forse alterato dall’alcol. Ne è nata una discussione, i cui toni sono diventati sempre più accesi. Poi la collera di Michelini lo ha spinto a impugnare la pistola e a sparare all’indirizzo del quarantatreenne, che è stramazzato al suolo ed è morto poco dopo l’arrivo dei soccorsi. Il pensionato è stato arrestato per omicidio volontario. Sarà il pm della procura di Mantova Andrea Ranalli a valutare se muovergli anche qualche aggravante (si ipotizzano i futili motivi) e lo farà al momento della richiesta di convalida del provvedimento. In Fb la notizia è rimbalzata poco dopo la tragedia. Fulvio Piavani era molto conosciuto in ambito musicale e molti bergamaschi lo conoscevano, nonostante fosse da tempo a Mantova.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 16 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA