Brembate, bloccato il carro di carnevale Aveva asino e galline: scatta l’esposto
Il carro dei ragazzi di Brembate

Brembate, bloccato il carro di carnevale
Aveva asino e galline: scatta l’esposto

Un asino e due galline dietro al carro di carnevale. Tanto è bastato per spingere un cittadino a segnalare il caso ai carabinieri forestali.

Tutto è iniziato quando un abitante di Brembate Sopra ha visto sfilare il carro «I Ragazzi di campagna», allestito dagli amici dell’Associazione Genitori di Calusco d’Adda per i ragazzi disabili, con un asino a passeggio e due galline dentro una carriola, come usavano un tempo i contadini. Subito il cittadino ha avvertito un delegato del Nucleo operativo italiano tutela animali (Noita) che si è portato a Brembate Sopra e, vedendo gli animali all’interno della sfilata, ha avvertito le autorità, che sono quindi dovute intervenire per le verifiche. I proprietari degli animali e conducenti risultano titolari di un’azienda agricola di Calusco d’Adda, e avrebbero dichiarato di non essere a conoscenza della norma che prevede la preventiva autorizzazione alla presenza di animali alla sfilata. Dalla verifica del veterinario, comunque, non risulterebbero «compromesse» le condizioni di benessere degli animali.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 14 marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA