Calusco, treno extra per i pendolari Trenord: fermerà anche a Verdello

Calusco, treno extra per i pendolari
Trenord: fermerà anche a Verdello

Nuovi aggiustamenti al traffico ferroviario in vista: da martedì 18 settembre il treno straordinario da Bergamo a Milano Greco Pirelli fermerà anche a Verdello-Dalmine.

Dopo la chiusura del ponte di San Michele sull’Adda e l’avvio della giornata di lunedì 17 settembre tra navette e treni sostitutivi, Trenord apporta i primi aggiustamenti al servizio ferroviario per limitare i disagi dei pendolari. Da domani, martedì 18 settembre, il treno straordinario istituito da Trenord con partenza da Bergamo alle 7.10 fermerà anche a Verdello alle 7.17. Il treno effettuerà poi le fermate di Pioltello (7.39), Milano Lambrate (7.50) e avrà destinazione a Milano Greco Pirelli alle ore 7.58. La soluzione di viaggio è particolarmente indicata per gli studenti che si recano all’università di Milano Bicocca.

Restano confermate le modifiche alla circolazione già comunicate: i treni circolano tra le stazioni di Milano e Paderno Robbiate e tra Calusco e Bergamo; le stazioni di Calusco e Paderno sono collegate da un servizio di bus sostitutivi, soggetto alle condizioni del traffico stradale, per un tempo medio di percorrenza non inferiore ai 45 minuti. Orari di treni e bus sono disponibili su trenord.it.

Ai viaggiatori della tratta Calusco-Ponte San Pietro diretti a Milano, Trenord consiglia di utilizzare i treni in partenza da Bergamo via Pioltello. A Paderno Robbiate alle ore 7.12, in corrispondenza dell’arrivo del treno 10753 proveniente da Milano Porta Garibaldi-Carnate, tre bus sono disponibili per il trasporto degli studenti diretti alle scuole di Bergamo. I bus raggiungono direttamente le stazioni di Ponte San Pietro e Bergamo. Si conferma che per gli spostamenti a valle e a monte del ponte interrotto sono validi gli abbonamenti utilizzati per la tratta Bergamo-Milano via Carnate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA