Choc a Brembate per la piccola Aurora «Lara era in estasi per la bimba»

Choc a Brembate per la piccola Aurora
«Lara era in estasi per la bimba»

La notizia della morte della piccola Aurora si è diffusa mercoledì mattina nel paese di Brembate dove soprattutto la mamma Lara Bosisio è conosciuta. Lara è figlia di Franco, già assessore e consigliere comunale.

Il papà di Aurora, Luigi Ferrari, è originario di Calcinate ma la coppia abita a Brembate da tempo. In questi mesi di gravidanza, soprattutto alla mattina, Lara aveva l’abitudine di passeggiare per il centro, accompagnata da una zia e di fare colazione solitamente al Brembate Caffè. «Lara era felicissima di aspettare la sua bimba che aveva deciso di chiamare Aurora – racconta la barista Rossella –. L’ho vista pochi giorni fa sempre con la zia ed e era al settimo cielo per l’ arrivo della piccola. Dispiace moltissimo per quanto accaduto, è sicuramente un immenso dolore per papà e mamma».

Altri clienti del bar chiedono a Rossella spiegazioni: com’è successo? Perché? Domande per ora senza risposta. «Conosco bene Lara – dice il sindaco di Brembate Mario Doneda – : quanto accaduto alla sua piccola è un dolore per tutti noi. La comunità brembatese è rimasta colpita dalla tragedia di Aurora. Anche in paese Lara esprimeva la sua felicità, la sua voglia di poter stringere la sua bimba. Ora penso al dolore indicibile di una madre che ha perso il suo primo figlio. In questo momento non si può che rimanere in silenzio».


© RIPRODUZIONE RISERVATA