Evade più volte dai domiciliari In carcere 32enne di Brembate

Evade più volte dai domiciliari
In carcere 32enne di Brembate

È stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio, su ordinanza di custodia cautelare in carcere, il 32enne dal giugno scorso agli arresti domiciliari dopo il suo arresto in flagranza per estorsione.

L’uomo, dopo la convalida della misura precautelare applicatagli dai militari della Stazione di Brembate, era stato infatti ristretto nel suo domicilio di Brembate, in attesa di giudizio. Nonostante ciò, incurante della misura in atto nei suoi riguardi, in più occasioni, era uscito ingiustificatamente dalla relativa abitazione, a volte magari anche subito dopo il controllo effettuato dai militari dell’Arma.

Informato il Tribunale di Bergamo sulla vicenda attraverso un’informativa dei Carabinieri, è stata così valutato l’aggravamento della misura in atto e quindi l’applicazione del carcere.

Dopo le formalità di rito, il 32enne è stato così tradotto presso il carcere di Bergamo, dove appunto proseguirà il suo periodo di carcerazione preventiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA