Fumo dal tubo della stufa a Palazzago Intossicata famiglia con quattro figli

Fumo dal tubo della stufa a Palazzago
Intossicata famiglia con quattro figli

Sono sei le persone che a Palazzago sono rimaste intossicate nella loro abitazione nella mattina di martedì 24 gennaio.

La segnalazione arriva nella mattinata di martedì 24 gennaio dal 118 che ha comunicato un’intossicazione da monossido di carbonio. I soccorsi sono intervenuti intorno alle 6 in via Maggiore, a Palazzago. Si tratta di una famiglia di origine marocchina che abita al primo piano di un palazzo, poco lontano dal centro storico del paese.

Coinvolti due adulti, mamma e papà, e quattro ragazzini: un bambino di 4 anni, una bambina di 10, un ragazzo di 14 e una ragazza i 16 anni. A dare l’allarme la mamma che alle 6 si era svegliata per preparare la colazione ai figli. Il fumo proveniva dal tubo della stufa e subito la donna ha dato all’allarme. Sul posto un’automedica, tre ambulanze, i vigili del fuoco e i carabinieri di Cisano. La famiglia è stata trasferita all’ospedale Papa Giovanni, le condizioni non dovrebbero essere fortunatamente gravi ma i medici stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 25 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA