La siepe ingombra  strada o marciapiede? A Sotto il Monte multe fino a 639 euro

La siepe ingombra strada o marciapiede?
A Sotto il Monte multe fino a 639 euro

Il sindaco, Denni Chiappa, ha emesso una nuova ordinanza che prevede una doppia sanzione per chi non si adeguerà alla normativa vigente.

Via siepi, rami e alberi che interferiscono con il suolo pubblico. Il sindaco di Sotto il Monte, Denni Chiappa, ha emesso una nuova ordinanza che prevede una doppia sanzione per chi non si adeguerà alla normativa vigente: quella prevista dal Codice della strada, che può variare da 159 fino a 639 euro, e quella del regolamento comunale che va da 25 a 500 euro. Basta quindi a siepi, rami, tronchi e chiome d’alberi che invadono strade, marciapiedi e passaggi pedonali, ma anche a piante in posizioni pericolose che limitano la visibilità di cartelli stradali e interferiscono con la corretta fruibilità delle strade.


Leggi l’articolo di Claudia Esposito acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di domenica 21 luglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA