Mapello in lutto per il giovane Christian «Una tragedia che ci ha sconvolto»
I soccorsi in azione a Pavia

Mapello in lutto per il giovane Christian
«Una tragedia che ci ha sconvolto»

La notizia della morte del giovane Christian Belotti, 20 anni di Mapello, annegato nel tardo pomeriggio di sabato nel Ticino a Vigevano, è arrivata ai famigliari nella tarda serata.

Il parroco di Mapello don Alessandro Nava con i carabinieri della compagnia di Bergamo ha raggiunto una località del lago di Garda dove la madre, signora Moira si trovava con la sorella, per trascorrere qualche giorno di vacanza. Invece domenica mattina i mapellesi hanno appreso dai giornali quanto era accaduto nel Pavese. La signora Belotti, che prima abitava ad Ambivere, ormai da alcuni anni risiede a Mapello in via Umberto Saba. Christian aveva frequentato le elementari ad Ambivere e poi aveva proseguito gli studi a Mapello. Si era diplomato alla scuola alberghiera di San Pellegrino e per qualche anno aveva lavorato nella ristorazione in una struttura alberghiera nel mantovano.

Quando frequentava le superiori Christian era un volto noto all’oratorio di Mapello, aveva anche fatto l’animatore al Cre. Da qualche mese però il giovane aveva lasciato l’abitazione della madre a Mapello per vivere da solo. Al ritorno da Vigevano, la mamma di Christian ha incontrato il sindaco di Mapello Michelangelo Locatelli e il parroco don Nava. Un incontro dove non sono mancate parole di conforto e nello stesso tempo la disponibilità a superare insieme eventuali problematiche per le esequie del giovane. «Siamo dispiaciuti per quanto accaduto a Christian – ha affermato il sindaco – un giovane ventenne che purtroppo è rimasto vittima di una disgrazia, una tragedia per la famiglia Belotti. A nome di tutta la comunità mapellese mi sento di porgere le più sentite condoglianze». La data del funerale verrà fissata nei prossimi giorni quando l’autorità giudiziaria autorizzerà la tumulazione della salma.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 26 giugno 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA