Minaccia i clienti di un bar a Terno Preso ma poi aggredisce i carabinieri

Minaccia i clienti di un bar a Terno
Preso ma poi aggredisce i carabinieri

Pesanti minacce ai clienti di un bar a Terno, poi l’aggressione ai carabinieri intervenuti per fermarlo.

Prima importuna i clienti, poi aggredisce i carabinieri che erano intervenuti per calmarlo. Nel tardo pomeriggio di domenica 10 giugno i militari del comando di Cisano hanno arrestato un egiziano per minacce, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Intorno alle 18 l’uomo, ubriaco, si è introdotto nel bar Piper di via Enrico Fermi a Terno d’Isola e ha iniziato a disturbare la clientela con pesanti minacce. Uno dei presenti ha reagito ed è stato colpito con un pugno alla testa.

A quel punto il titolare ha chiamato il 112 per chiedere l’intervento dei carabinieri. Sul posto è giunta una pattuglia di Cisano, che ha cercato di sedare l’ubriaco. Lui, però, in tutta risposta li ha aggrediti con alcuni schiaffi un militare. A fatica i militari sono riusciti ad arrestarlo. Durante il processo in direttissima è stato convalidato l’arresto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA